L'ECCELLENZA NELLA CURA DELLE DIPENDENZE COMPORTAMENTALI
L'ECCELLENZA NELLA CURA DELLE DIPENDENZE COMPORTAMENTALI
  1. Il nostro programma terapeutico prevede, oltre alla psicoterapia individuale, la psicoterapia di gruppo, molto utile nel trattamento delle dipendenze sessuali in quanto i partecipanti potranno ricostruire e condividere il modo in cui si manifesta il desiderio e a quali immagini e pensieri è associato; esperienze e bisogni comuni possono aiutare ad eliminare razionalizzazione, isolamento e diniego. A tutto questo vengono spesso affiancate tecniche comportamentali quali la terapia avversativa, la sensibilizzazione indiretta, il training masturbatorio e la desensibilizzazione mentale.

 

Da non trascurare è il supporto della terapia farmacologica, in quanto disturbi dell’umore, disturbi d’ansia e distorsioni del pensiero risultano frequentemente associati alla dipendenza sessuale e se non attentamente valutati e tenuti sotto controllo attraverso l’uso di farmaci possono interferire pesantemente nel percorso terapeutico.

A differenza di una dipendenza da sostanze, dove l’obiettivo della cura è l’astinenza definitiva, nella dipendenza sessuale l’obiettivo è il ritorno ad una sessualità sana, attraverso la consapevolezza delle ragioni che hanno causato la patologia.
I programmi di trattamento possono suggerire che il paziente si astenga da tutte le attività sessuali , inclusa la masturbazione per un periodo dai 30 giorni in avanti, per dimostrare di poter affrontare momenti difficili della propria vita senza ricorrere alla fuga nel sesso.

La partecipazione del/della partner è altamente desiderabile per il successo della cura. In una seconda fase del programma terapeutico è infatti prevista l’introduzione della terapia di coppia e in alcuni casi della terapia familiare.

 

 

Molti pazienti hanno più dipendenze (poli-dipendenza) e spesso, la guarigione è solo uno spostamento di sintomi. Se l’anamnesi dei dipendenti e dei familiari manifesta, oltre alle molestie sessuali ed emotive durante l’infanzia, l’abuso di farmaci e alcool, è importante curare prime le dipendenze che sono collegate alle altre sostanze. La terapia è cognitiva – comportamentale e viene fatta con colloqui, test, domande e gruppi, cercando di recuperare informazioni sul paziente. Si parla della famiglia, del comportamento sessuale e sviluppo sessuale dei genitori, se sono stai esempi positivi o negativi, se il paziente è stato vittima di molestie sessuali, emotive o violenza. Inoltre ci sono i gruppi, in cui si parla del comportamento sessuale e della vergogna, dove i pazienti comprendono che non sono gli unici nel loro problema e riescono a superare più facilmente i meccanismi di difesa.

2017-09-12T09:25:22+00:00