L'ECCELLENZA NELLA CURA DELLE DIPENDENZE COMPORTAMENTALI
L'ECCELLENZA NELLA CURA DELLE DIPENDENZE COMPORTAMENTALI

QUANDO IL SESSO DIVENTA UN PROBLEMA: L’ANORESSIA SESSUALE

 

 

La Storia di Nancy

Nonostante Nancy sia una donna attraente ed estroversa, all’età di 14 anni decide deliberatamente che non avrà rapporti sessuali con nessuno per tutta la vita. E così infatti si presenta a 38 anni per fornire la sua testimonianza.

Figlia di genitori alcolizzati, litigiosi ed egoisti che non si prendevano cura di lei, la spingono in giovanissima età ad instaurare una relazione con la coppia della porta accanto che a differenza loro si dimostra immediatamente attenta ai suoi bisogni, prendendosi spesso l’onere di nutrirla, portarla a fare shopping e più semplicemente passare del tempo con lei.

In un primo momento queste attenzioni appaiono agite in maniera disinteressata, per compassione nei confronti della sua situazione, ma ben presto il prezzo da pagare diventa quello di restare nuda in loro presenza, costretta a masturbarsi e a lasciarsi fotografare.

Nancy per paura di essere allontanata e dover tornare a vivere coi suoi genitori biologici si ritrova ad accettare silenziosamente questo compromesso, sviluppando però un’avversione profonda nei confronti dell’erotismo che la porterà in seguito ad evitare ogni contatto sessuale con chiunque.

 

Che cos’è dunque l’anoressia sessuale?

Il termine anoressia deriva dal greco orexis, che significa appetito, e da an, che costituisce una negazione, in questo caso dell’appetito. Nel caso dell’anoressia nervosa, ben più conosciuta, si manifesta un controllo ossessivo della condotta alimentare, mentre invece nell’anoressia sessuale tale controllo è diretto verso la sfera sessuale del soggetto.

L’individuo affetto da questa patologia presenta un’estrema avversione nei confronti di qualsiasi cosa o situazione potenzialmente sessuale e spesso si ritrova per questo motivo a provare sentimenti di rimorso e/o vergogna. Per l’anoressico sessuale, il compito di evitare il sesso fisicamente, mentalmente ed emotivamente diventa principe nella sua vita, talvolta esasperato al punto da isolarsi completamente dal mondo.

In questo meccanismo non è di solito preclusa solamente la sessualità condivisa, ma anche quella personale della masturbazione.

Tra le diverse cause che contribuiscono al manifestarsi del disturbo spiccano sicuramente contesti familiari eccessivamente rigidi nell’educazione dei figli ed episodi di abuso sessuale.

 

 

 

 

Carnes P. (1997) Sexual Anorexia. Overcoming Sexual Self-Hatred. Center City, MN: Hazelden.

Carnes P. (1998) The case for Sexual Anorexia: An interim report on 144 patients with sexual disorders. Sexual Addiction & Compulsivity, 5, 293-309.

2018-04-12T14:04:03+00:00